Gli Escaped presentano il crowdfunding per il loro primo album

Escaped-band-crowdfunding-musicraiser-header-ok

“Social Distortion” è il titolo del primo full length della band bolognese. Un gran bel progetto che vedrà la luce se supportato anche da tutti noi.
Supportiamo le band italiane

Li avevamo incontrati qualche tempo fa. Un anno fa, per la precisione. Headquarter a Bologna, un trio groove / thrash metal che è diventato un quartetto, grazie all’innesto di un nuovo cantante: l’introduzione di Lino negli Escaped non solo ha permesso a Cristian di concentrarsi al 100% sul lavoro di chitarra, ma anche di portare la band verso un ulteriore step in avanti.

Lo dimostra, se non altro, il cammino che ha portato gli Escaped fino alla finale emiliano-romagnola dell’Emergenza Fest: tre live granitici, dove il pubblico ha apprezzato il metal proposto dal gruppo. Apprezzamento sincero arrivato anche dai “concorrenti” durante le varie tappe del Contest / Festival, addirittura qualcuno ha rischiato di lussarsi una spalla pur di pogare durante la loro esibizione (scene di vita vissuta, viste con gli occhi e le lenti a contatto di chi vi scrive).

Un anno fa, dicevamo. Dopo un buon EP di presentazione composto da 5 tracce e pubblicato tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, Jacopo, bassista e co-fondatore degli Escaped, ci raccontava che erano pronti per registrare il loro primo album.

“Abbiamo trascorso mesi in studio per realizzare un prodotto ben mirato, frutto di ricerca e sperimentazione, ma c’è bisogno del vostro aiuto perché quest’album arrivi fisicamente nelle nostre, e nelle vostre, mani!”

Bene, il momento è arrivato: in questi giorni su Musicraiser è attiva la campagna di crowdfunding per sostenere la band per gli ultimi ritocchi a “Social Distortion”. Una cinquantina di giorni, questo il tempo per raggiungere la cifra che permetterà di completare mix, stampa e pubblicazione.

CLICCANDO QUI potrete accedere alla pagina Musicraiser dove potrete scegliere il contributo/ricompensa per sostenere gli Escaped e l’uscita del loro primo album “Social Distortion”.

“Supportate le band italiane!” dicono gli Escaped.

Siamo d’accordo con voi, ragazzi. Ragazzi, siamo con voi!

| Progetto Musicraiser | Sito ufficiale | Facebook | Instagram | YouTube | Spotify |

 

Andrea Mariano

Prigioniero degli anni ‘90, da tempo il soggetto in esame sfrutta il prodigio demoniaco chiamato internet per poter sproloquiare di ciò che lo appassiona e di ciò che lo cruccia, il tutto indossando camicia a quadri, Levi's 501 e Dr. Martens. Ha svolto tutto ciò su SpazioRock.it dal 199... dal 2010 al 2016. Ora è qui (ma va?). Odora leggermente di cavolo (cit. Theme Hospital)
Andrea Mariano

About Andrea Mariano

Prigioniero degli anni ‘90, da tempo il soggetto in esame sfrutta il prodigio demoniaco chiamato internet per poter sproloquiare di ciò che lo appassiona e di ciò che lo cruccia, il tutto indossando camicia a quadri, Levi's 501 e Dr. Martens. Ha svolto tutto ciò su SpazioRock.it dal 199... dal 2010 al 2016. Ora è qui (ma va?). Odora leggermente di cavolo (cit. Theme Hospital)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *