New Music Friday 10-04-2020: l’Onestometro di In Media Rex

Guida per distinguere tra pezzi onesti e cafonate nel marasma delle nuove proposte di Spotify

Come leggere l’onestometro
Il giudizio dal più apprezzabile al più marcescente: Onestissimo, onesto, ci sta, stacce, cafonata, cafonatiasima


Elisa feat. Tommaso Paradiso – Andrà Tutto Bene

Cantautrice in disperato bisogno di ritrovare visibilità perduta contatta king del cringe per mettere in musica i luoghi comuni stucchevoli degli interventi degli psicologi dalla Gruber. Completano il quadro le voci dei bambini sul finale. CAFONATISSIMA


Twenty One Pilots – Level of Concern

Il duo elettro (?) rock (?) smorza i toni e dimostra di avere ascoltato e un po’ assimilato sia la discografia dei Lany che qualche vibe dei Daft Punk. Pezzo inutile ma leggero e molto orecchiabile. CI STA


Mahmood – Redemption Song

Il ragazzo si è annoiato, nemmeno Fazio fa i collegamenti dal suo salotto dove può cantare voce e pianola. Così partecipa alla verve di reinterpretazione comune a mezza Italia e tira fuori una gran bella performance su uno dei pezzi più inflazionati della storia. ONESTO


PSICOLOGI – GENERAZIONE

Pensando a come si chiamano non posso che immaginare di finire in cura da questi due. Sei depresso, ti sdrai su un lettino, e sti due cazzoncelli di Roma ti cominciano a trappare su basi prese da Kung Fury che in realtà “le persone migliori rimangono da sole, che non si può fare sempre come ti pare, che il problema in Italia è la tua generazione” (sic). CAFONATA


Gorillaz – Aries

Damon Albarn si sarà reso conto che Desolé, il singolo precedente, era una delle cose peggiori che mai fossero state da lui pensate. Con Aries il ritorno in carreggiata è parziale, in quanto trattasi sempre di brano estremamente molle, interlocutorio, per nulla incoraggiante. Ma quantomeno è rilassante. CI STA


Nek – Perdonare

Sul fondo del barile di Nek, che lui continua a raschiare da un decennio, ci sono tanti di quei luoghi comuni da poterci fare un piccolo bignami. Esempi: “La somma di tutti gli errori ci ha reso comunque migliori”; “Difficile per ogni uomo non restare sempre bambino”. CAFONATA


Tash Sultana – Pretty Lady

Dietro una copertina che pare la versione animista di TOTO IV si nasconde un pezzo mostruosamente soul e per nulla chitarristico della virtuosa chitarrista australiana. Ottimo revivalismo. ONESTO


Cara ft. Fedez – Le feste di Pablo

Fedez racconta nei testi di ordinare un cuore nuovo su Glovo ma evidentemente né lui né la sua assistita hanno ancora pensato di ordinare la dignità. CAFONATISSIMA


Asaf Avidan – Earth Odissey

Mentre tutto il mondo dall’Israele aspetta il vaccino per il Covid-19, Asaf Avidan sbuca fuori dal nulla e butta i suoi soliti acuti troppo alti anche per le donne in uno spettacolo con un andamento alla Bowie. ONESTISSIMO


Kina feat. yaeow – Wish I was better

Per ultimi quelli che campeggiano al primo posto nella mia playlist di Spotify. Kina, che non so chi sia ma ha pezzi da 300 milioni di ascolti, e yaeow che sembra un po’ una variante sbadigliata del Dio ebraico. 2.20 minuti superflui di quel pop urbano e drammatico pieno di echi, tasti di piano, drum machine. Sorvolare. CAFONATA

 

Riccardo Coppola

About

Sulla linea di confine tra un matematico pragmatismo e una sognante fascinazione per le malinconie musicali e i sofismi esistenzialisti e/o fantascientifici. Suono ogni tanto, scrivo spesso, parlo troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *