Meme a margine: Increasingly verbose

Increasingly verbose: apertura

Increasingly verbose: un interessante fenomeno trasversale

Bentrovati fagotti,

brace yourselves[1]. Il momento tanto atteso è arrivato, è tempo di compiere i primi passi nella tanto annunciata deep selva oscura. Non abbiate paura, prendete la mia mano, vi accompagnerò in questo viaggio verso l’autismo con tutta la vasellina dolcezza che un meme master può avere nei confronti dei suoi adepti. Oggi parleremo di: increasingly verbose.

(Attenzione: tenere lontano dalla portata dei normie, per ulteriori informazioni, consultare il memanifesto)

Increasingly verbose: Picasso

Iniziamo dalle cose semplici.

Increasingly verbose è l’inside joke perfetto per il nostro viaggio, not sure if[2] autism o cancer, questo meme si è manifestato – in modo molto timido alle volte – in tutte e tre le macroaree del sacro continuum.

Un meme trasversale, che genera reazioni diverse in base alle sue rivisitazioni. Mi sono finto un comune essere umano, ninja’d[3] in gruppi diversi postando la stessa versione di questo meme (calibrata con la mia infallibile mano da meme master ad un livello di autismo di -8 circa) e le risposte sono state molto differenti, in Humans of Cultura internet:

Increasingly verbose: commenti 0

Mentre, su Irreverent Italian Community:

Increasingly verbose: commenti 1

Chiaramente non vi mostrerò la mia eccelsa produzione. Se siete curiosi, lurk more[4] faggots.

Andiamo ad analizzare le declinazioni di questo fenomeno percorrendo lo spettro del continuum da destra a sinistra. Da Pastorizia Never Dies, possiamo contemplare questa perla con chiari riferimenti a espressioni diffuse tra la nobiltà francese del diciassettesimo secolo:

Increasingly verbose: popopo

Da Tossicodipendenti con i parastinchi, questa creazione tristemente anacronistica:

Increasingly verbose: commenti coppa

Da Sesso Droga e Pastorizia, l’ennesimo riferimento al meme dell’orologio:

Increasingly verbose: commenti orologio

Con Prosperous Political Memes, superiamo il labile confine che separa il cancer dal normie, con una rivisitazione dal soggetto inevitabilmente politico:

Increasingly verbose: politica

Stesso tema per God Emperor De Luca, che cavalca la stranamente debole onda dell’hype creata dall’espressione di Giachetti.

Increasingly verbose: politica 2

L’universo normie dalla parte artistica ci sottopone un abbastanza pionieristico pezzo di Classic Art Meme.

Increasingly verbose: art

E si chiude con Spongebob che ha sempre un retrogusto autistico, dal gruppo Evangelion Shitpsting.

Increasingly verbose: spongebob

Apriamo la sezione autistica con una produzione recuperata da Imdi, il cui soggetto è il recente Brother, May I Have Some Oats[5]

Increasingly verbose: oats

Terrore del mondo autistico, il criptico Loss[6] che è stato padrone della scena fin troppo tempo, torna a tormentarci, anche qui senza esplicitare l’appartenenza a increasingly verbose.

Increasingly verbose: LOSS

E chiudiamo con… Questo:

Increasingly verbose: autism

Ora comprendete, mi auguro, la magnificenza di questo universo che abbiamo appena iniziato a conoscere. La punta dell’iceberg rappresentata dai contenuti proposti dai canali principali di Facebook, impallidisce di fronte a tutto quello che abbiamo da scoprire.

Come un wannabe[7] Alberto Angela vi ho accompagnati in questa discesa, arrivando a questo contenuto così affascinante, che non avreste mai potuto comprendere senza il mio aiuto.

Ma non ringraziatemi, miei cari fagotti, tutta questa conoscenza finirà per logorare i vostri rapporti sociali, dovrete usarla e diffonderla con cautela se non vorrete ritrovarvi davanti a una birra, con i vostri amici, a fare riferimenti a meme che nessuno conosce producendo come unica reazione un silenzio imbarazzante.

Il meme master

[1] L’ho già citato qui, quindi o non siete stati attenti o siete sciocchi http://www.inmediarex.it/web-tech/web-tech-rubriche/meme-alberto-angela/ -1;
[2] Not sure if take my money is still Fry http://knowyourmeme.com/memes/futurama-fry-not-sure-if 3;
[3] http://www.urbandictionary.com/define.php?term=ninja%27d -5;
[4] Lurk lurk lurk http://www.urbandictionary.com/define.php?term=lurk%20more -2;
[5] May I? http://knowyourmeme.com/memes/brother-may-i-have-some-oats -12;
[6] Is this what I think it is? http://knowyourmeme.com/memes/cadbortion-loss-edits -11;
[7] Non meritavate nemmeno la definizione qui, dai http://www.urbandictionary.com/define.php?term=Wannabe 2;

Edgar Pironti

Mi ostino a rovinare tutte le mie passioni trasformandole in impegni noiosi.

About Edgar Pironti

Mi ostino a rovinare tutte le mie passioni trasformandole in impegni noiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *