New Music Friday 05-06-2020: L’Onestometro

Guida per distinguere tra pezzi onesti e cafonate nel marasma delle nuove proposte di Spotify

Come leggere l’onestometro
Il giudizio dal più apprezzabile al più marcescente: Onestissimo, onesto, ci sta, stacce, cafonata, cafonatiasima


Colapesce ft. Dimartino – Noia Mortale

Negli ultimi mesi sono rimasto sconvolto da me stesso per tutte le volte che mi sono trovato d’accordo con Carlo Calenda su svariati argomenti sia politici che economici. Arriva sempre il momento in cui ci si stupisce. Oggi per esempio ho trovato una canzone non insopportabile a nome Colapesce, con un buonissimo ritmo, elettroniche interessanti e un ritornello parecchio cantabile. Interessante anche la raccolta dell’invito all’unità di Mattarella, e la formazione dell’asse Palermo-Catania con Dimartino, alla faccia di secoli di risentimenti e campanilismi. ONESTO


Una Canzone come gli 883 – DPCM Squad feat Max Pezzali, Lo Stato Sociale ecc, ecc…

Una masnada di gggente per fare una canzone che è un tributo al duo più influente dell’Italia degli anni ’90 (chi dice che gli 883 non lo sono stati, mente sapendo di mentire e di essere un mentitore impertinente). L’effetto fa molto “canzone di Natale di Radio DeeJay”, con l’approvazione e la partecipazione dello stesso Max Pezzali. Poi vabbè, c’è J-Ax che praticamente è ovunque, i Pinguini Tattici Nucleari, Lo Stato Sociale eccetera eccetera eccetera. Prendete gente a caso degli ultimi 10 anni e avrete il feat completo. Detta come va detta ad Andrea piacciono ‘sta cafonate, quindi ci sta. Tuttavia, dovendo essere quasi obiettivi, è in effetti una cafonata. Fatta bene, simpatica, gradevole ma pur sempre CAFONATA


Run the Jewel$ feat. Zack de la Rocha & Pharrell Williams – JU$T

Nei giorni in cui l’ex compagno di una vita Tom Morello predica di fare silenzio assoluto su qualsiasi argomento che non sia correlato alle proteste che stanno incendiando gli Stati Uniti, Zack de la Rocha (che pure aveva cominciato a urlare rabbia raccontando della battaglia di Los Angeles) regala un paio di campionamenti vocali a un normalissimo pezzo hip hop che arruola nei feat. anche un rinomato anticapitalista come Pharrell Williams. Le bollette non si pagano da sole. CAFONATA


Glen Hansard – Cold Comfort

Voglio raccontare a Glen Hansard i miei inutili 90 giorni dall’inizio della quarantena e farli cantare da lui. Sono sicuro che diventeranno una storia drammatica, struggente, irresistibile. ONESTISSIMO


Instagrammare – Legno feat. Rovere

Dio mio. Eppure i Legno sono pure simplatici. Forse. Fatto sta che incontrano Space Valley e creano la vaporwave e l’indie più paraculo di ‘sto mondo. Highlight: la citazione melodica di “In Alto Mare”. Ma Instagrammare nun se po sentì, provoca irritazione prostatica. È preferibile prendere la Fiat Duna di nostro nonno (vecchio cimelio e ricordo di premio produzione di quando lavorava alla fabbrica della Cedrata Tassoni), inserire la cassettina e andare sul lungomare a finestrini abbassati (perché bloccati dall’‘89) con a palla Nino D’Angelo che canta una sentitissima Jesu Crì. CAFONATISSIMA


Faccio La Brava – Dj Matrix feat Cristina D’Avena e Amedeo Preziosi

Pufferbacco, da dove è puffata questa cosa così puffosa? “Tranquillo amore devi farti meno pare, ti giuro stasera faccio la brava”. Qui siamo a livelli di poesia che trascendono l’Iperuranio e della cafonata di qualità. “Ti giuro stasera faccio la brava. Non preoccuparti se stasera non torno a casa, tra le mie amiche sono la più sana. Non ero io in quella storia, in giro c’è una mia sosia”. Ma che cazzo ci fai con Guccini. PUFFOSAMENTE CAFONATISSIMA.


Bug Eyes – Mt. Joy

Sarà che ho le orecchie invase dallo schifo, ma questa roba qui, tra il tranquillo, il gioioso e l’“Ehi, siamo un incrocio tra i Kodaline, Mumford & Sons e altre cagate degli anni ‘10” non dà manco tutto questo fastidio. Perbacco, sto diventando vecchio. STACCE


Bruno Major – I’ll sleep when I’m older

Mi fermo sulla variante eletta di Bruno Mars fondamentalmente per fuggire dall’hip hop che ha invaso un buon 95% della New Music Friday internazionale. Lui dormirà pure da vecchio, io col suo indie pop slavatissimo ho rischiato di addormentarmi da giovane e alle 12. CAFONATA


Kaufman – 3 Gin Tonic

Sulle note di “Non sei tu” di Gazzelle questo italiano dal nome tedesco invita una donna a ballare e ad offrirle 3 gin tonic, promettendo che “niente può andar male”. Non lo so Rick mi sembra falso. ONESTO


Rocco Hunt – Soltant’ a mia

Il 17 luglio 2019 Rocco Hunt rilasciava interviste dicendo che abbandonava per sempre la musica. Perché nessuno tiene mai fede a ciò che promette? CAFONATISSIMA

 

 

Il Branco

About

Siamo senz'altro scontrosi e antisociali, tuttavia a volte abbiamo degli interessi in comune. E scriviamo a più mani i nostri articoli.

Lascia un commento